fbpx

News e nuove aperture

15 marzo 2021

Parlano di noi: Largo Consumo – “Cibiamo: cerchiamo nuovi affiliati con i Franchising Day e i social network”

«L'attenzione dei potenziali franchisee sta aumentando: nei momenti di incertezza il franchising è una risposta più sicura, è un modello sperimentato che tranquillizza gli investitori» Alessandro Ravecca, fondatore e Presidente di Cibiamogroup si dice "moderatamente ottimista" sul futuro, anche per i giovani: in questa direzione va l'accordo fatto da Federfranchising, l'associazione di categoria di cui Ravecca è Presidente, con il Criet, il centro di ricerca dell'Università Bicocca di Milano, per progetti di alta formazione per giovani manager.

CAPIRE IL MODELLO DI BUSINESS

Cibiamogroup possiede circa 80 punti di vendita con i brand cibiamo e La bottega del Caffè, che fatturano circa 50 milioni di euro l'anno. La ricerca di nuovi affiliati è sempre più mirata e utilizza nuovi strumenti come i Franchising Day e i social network. «Il maggiore sviluppo proviene da chi già lavora con noi: su 80 punti vendita abbiamo una quarantina di franchisee che hanno 1 o 2 locali. È importante che gli aspiranti affiliati siano certi di voler sposare un sistema franchising, devono capire bene il modello di business e fidarsi dell'azienda. All'imprenditore resta la gestione del dipendente e del cliente: bisogna avere l'attitudine alla cura del cliente e all'organizzazione dei team di lavoro».

UNA PIATTAFORMA ALTERNATIVA AL DELIVERY

Durante il lockdown, per sostenere gli affiliati, cibiamo ha eliminato le royalty e ha negoziato con le proprietà immobiliari per la gestione degli affiliati; alla ripartenza è stato implementato il servizio al tavolo, mentre il canale on-line non è ancora attivo, anche se l'azienda ci sta lavorando. Ravecca anticipa una novità per gli associati di Federfranchising: «Con Confesercenti stiamo per lanciare una nostra piattaforma di delivery, alternativa ai grandi marchi. Sarà pronta per febbraio-marzo 2021 e partiremo dalle grandi città e dal food, per poi estendere il servizio ad altri settori».

 

Per leggere l'articolo completo, uscito sull'Osservatorio Imprenditoria Retail - edizione 2020 -  consultare il sito:

www.largoconsumo.info