fbpx

News e nuove aperture

13 febbraio 2019

Parlano di noi: Food Service – “Al gran ballo della ristorazione italiana”

Alla ricerca di partner strategici - Ravecca, Presidente e fondatore di Cibiamogroup, spiega la scelta della società di cercare partner imprenditoriali e non fondi finanziari.

Quattro format - IL FORNO di cibiamo, La bottega del Caffè, Mondadori Café e Virgin Active Café - per un totale di 110 locali. Sono i numeri di Cibiamogroup, società fondata da Alessandro Ravecca nel 1992, che negli ultimi anni ha fatto il suo esordio anche all'estero. Una realtà in forte crescita che punta su alleanze con partner strategici, possibilmente imprenditori, e non su accordi con fondi finanziari. «A dire il vero, nel 2011, allo scopo di dare un'ulteriore spinta allo sviluppo dei nostri format, avevamo pensato anche a possibili intese con qualche fondo di private equity - spiega Alessandro Ravecca - ma poi ci siamo resi conto che poteva essere rischioso, dal momento che i fondi hanno un tempo limitato di vita, abitualmente una decina di anni, e il loro obiettivo è massimizzare il valore della quota azionaria in loro possesso, per poi rivenderla. Ci siamo quindi indirizzati verso la ricerca di partner strategici del settore della ristorazione con cui gestire una crescita equilibrata e nel 2012 abbiamo stipulato un accordo con Euroristoro, che ha rilevato il 50% di quota azionaria di Cibiamogroup». Questa strategia è confermata anche per lo sviluppo dei locali all'estero. «Stiamo valutando la possibilità di trovare un partner strategico per la gestione dei locali all'estero, di cui abbiamo in programma numerose aperture» conclude Ravecca.

 

Per leggere l'articolo completo uscito sul numero di gennaio - febbraio di Food Service:

Scarica il PDF

oppure consulta il sito

www.foodservice.it